giovedì 30 ottobre 2014

Nuovo appuntamento della Studentesca Armerina

"Campionato Regionale Girone F Categoria Allievi, 6a giornata. Il meraviglioso gruppo giovanile armerino degli Allievi capitanato dal Mister Renato Minacapelli non è riuscito ancora a sbloccarsi e ha tanta fame di vittoria. Sabato 1 Novembre alle ore 15.00 tutti al Sant'Ippolito per sostenere la Studentesca Armerina! Forza ragazzi!"

Navetta gratuita l'1 e 2 novembre

>
> In occasione delle festività di giorno 1- 2 Novembre l'Amministrazione comunale metterà a disposizione dei cittadini un servizio di navetta gratis per il collegamento di tutti i punti principali della città con le aree cimiteriali. Il capolinea sarà nei pressi della statua di Padre Pio all'ingresso nord di Piazza Armerina.

Murella e i sindacati


Un Raffaele Bonanni tutto d'oro. Che oltre a godere di una pensione stellare (8.593 euro lordi al mese), è stato protagonista negli ultimi anni di una strabiliante ascesa salariale. Nel suo periodo da segretario della Cisl - dal 2006 fino alle improvvise dimissioni del settembre scorso - il suo stipendio è aumentato vertiginosamente: da 118.186 euro a 336mila, una cifra da capogiro, di molto superiore al tetto per i grandi manager di Stato (240mila).
Tanto per fare qualche paragone, nel suo primo anno da leader Cisl, Bonanni prendeva già più del presidente del Consiglio Matteo Renzi, il cui stipendio da presidente del Consiglio ammonta a 114.796,68 euro.
 
La sua ultima busta paga, invece, era addirittura superiore a quella del presidente americano Barack Obama (circa 275mila euro).
A diffondere questi numeri è il Fatto Quotidiano, che è entrato in possesso di uno dei dossier avvelenati che riguardano l'ex segretario Cisl.
 
Il sindacalista - ricorda il Fatto - viene eletto segretario generale della Cisl nel 2006. Fino a quella data era segretario confederale e guadagnava meno di 80mila euro lordi all'anno. 75.223 nel 2003, 77.349 nel 2004 e 79.054 nel 2005. Quando diventa segretario generale, secondo il regolamento interno alla Cisl, il suo stipendio viene incrementato del 30%. Quindi, secondo le regole interne, avrebbe dovuto guadagnare circa 100mila euro lordi annui.
Nel 2006, la Cisl dichiara all'Inps una retribuzione lorda, ai fini contributivi, di 118.186 euro. Un po' più alta di quella prevista ma non molto. Le stranezze devono giungere con gli anni seguenti.
Nel 2007, infatti, la retribuzione complessiva dichiarata all'Inps è di 171.652 euro lordi annui. Che aumenta ancora nel 2008: 201.681 annui. L'evoluzione è spettacolare, gli incrementi retributivi di Bonanni sono del 45% e poi del 17%. Ma la progressione continua: nel 2009, la retribuzione è di 255.579 (+26%), nel 2010 sale "di poco" a 267.436 (+4%) mentre nel 2011 schizza a 336.260 con un aumento del 25%.
 
Sono stati tutti questi aumenti a consentire all'ex segretario di ritirarsi da pensionato d'oro. Senza dimenticare che Bonanni è riuscito a sfuggire sia alle modifiche introdotte nel '95 dalla riforma Dini che introdusse il sistema contributivo (grazie all'anzianità di servizio), sia alla riforma Fornero.
Sentito dal Fatto, l'ex segretario della Cisl ha preferito non rilasciare dichiarazioni.
 che schivo !!1 mi chiedo come fanno queste persone ad affermare che difendono i diritti di lavoratori e pensionati!!!!
salvatore murella 

NO ad Halloween

martedì 28 ottobre 2014

Restituiamo la piazza Garibaldi ai Piazzesi

Il consigliere comunale Laura Saffila ha depositato oggi presso l'ufficio protocollo del Municipio, una proposta indirizzata al Sindaco e all'Assessore ai LL.PP., con la quale chiede la riqualificazione urbana di piazza Garibaldi.    Di seguito il testo dell'interrogazione.
                                                                                             
 Al Sig. Sindaco dott. Filippo Miroddi
                                                   Al vice Sindaco-Assessore LL.PP.                                  Giuseppe Mattia
                                         e, p.c. Al Presidente del Consiglio Comunale 
                   Gianfilippo La Mattina

                                        LORO SEDI

Oggetto: proposta di riqualificazione urbana di piazza Garibaldi
                    Egregio sig. Sindaco,  

 la presente proposta come da oggetto, vuole essere un contributo di idee al percorso di partecipazione alla vita politica ed amministrativa che mi lega nella funzione di Consigliere Comunale.
piazza Garibaldi, vista da palazzo di Città
La Piazza Garibaldi che dovrebbe essere il cosiddetto “salotto buono della città”, di fatto è un mero parcheggio, soffocata dalle auto in sosta, poiché nell’ultimo cinquantennio è stata privata di quella importante funzione che ha assolto per secoli, quella di accogliere i quartieranti, i concittadini, le varie e diverse iniziative.
 Sono cresciuta facendomi propinare della dizione di piazza Garibaldi, ma in effetti tutto possiamo dire di questo luogo tranne che esso assomigli ad una piazza nel senso letterario della parola, due arterie di transito, con una misera aiuola al centro quasi a formare uno spartitraffico per il parcheggio delle automobili. 
LEGGI TUTTO: www.quartieremonte.com

L'altra Casta...


Il vescovo Rosario Gisana. "Halloween ridicolizza il principio cristiano della comunione dei santi"

Comunicato Stampa
“Il fenomeno Halloween arrivato a noi dalla cultura celtica e americana ormai si è imposto violentemente nella nostra realtà sociale, ridicolizzando così il principio cristiano della comunione dei santi – così afferma don Pasqualino di Dio membro dell’Associazione internazionale degli Esorcisti - è grave preparare ed abituare le nuove generazioni al culto dell’orrore, della violenza, e rendere “normali” e divertenti figure orride e ripugnanti, fantasmi, vampiri, streghe e demoni, con la finta motivazione di esorcizzare e superare la paura della morte. Non vogliamo essere bigotti o creare paure, ma con verità, bisogna affermare che lo scopo principale del fenomeno Halloween è la diffusione di una mentalità magica cui a volte inconsapevolmente o ingenuamente attraverso feste, party o “carnevalate” ci si accosta.

PD, NCD, UDC, Megafono, PSI, Art. 4 tutti insieme contro Miroddi.

COMUNICATO STAMPA

A Piazza Armerina PD, NCD, UDC, Megafono, PSI, Art. 4: “Opposizione seria e costruttiva”
Lunedì 27 ottobre, su iniziativa del Segretario del Partito Democratico, si è realizzato un incontro tra le segreterie politiche dei partiti che intendono rafforzare l’azione di opposizione all’attuale Governo di questa Città.
“Abbiamo ritenuto assolutamente necessario confrontarci per elaborare insieme una riflessione ed un programma di lavoro al fine di rilanciare l’azione di opposizione a livello comunale” dice Ilenia Adamo. PD, NCD, UDC, Megafono, PSI, Art. 4 ribadiscono la necessità che la politica si assuma le proprie responsabilità e sottolineano la gravissima crisi in cui il nostro Comune versa,

Due arrestati per mafia; uno è un assistente della Polizia Penitenziaria, ritenuto il referente di “cosa nostra” per la famiglia mafiosa di Enna.

Procura della Repubblica Direzione Distrettuale Antimafia c/o il Tribunale di Caltanissetta
Polizia di Stato
Questura di Enna

Arma dei Carabinieri
Comando Provinciale di Enna 

PIAZZA ARMERINA: Operazione di controllo del territorio. Scattano arresti e denunce.

I militari della Compagnia Carabinieri di Piazza Armerina nel corso del weekend appena trascorso, nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Provinciale di Enna, hanno maggiormente intensificato l’attività di controllo del territorio e sono scattati arresti e diverse denunce all’Autorità Giudiziaria. Eseguiti posti di controllo in tutti i paesi della giurisdizione ed i risultati operativi non sono venuti a mancare. 

sabato 25 ottobre 2014

Sostiene solo due esami e invita i parenti alla laurea, proclamazione finisce in lite ad Enna

http://www.amsicilia.it/2014/10/24/sostiene-solo-due-esami-e-invita-i-parenti-alla-laurea-proclamazione-finisce-in-lite-ad-enna/


Inviato da iPhone di Agostino Sella

LinuxDay 2014, è la festa del software libero

Si rinnova per il 2014 il giorno interamente dedicato al sistema operativo open source Linux. Oltre 90 eventi in tutta Italia per far conoscere i vantaggi e le opportunità dei software e delle infrastrutture aperte: Install fest (per chi vuole installare), Restart party (per chi vuole 'riavviare' un dispositivo elettronico rotto) e tanti incontri a tema
 


OGGI in Italia sale sul palcoscenico Linux, il sistema operativo libero e open source alternativo a Microsoft Windows e Apple OS X. Appassionati, curiosi e amatori sono chiamati dalla Italian Linux Society (ILS) a festeggiare l'informatica libera e gratuita,

Vittoria della squadra dei migranti I RAGAZZI DELL'OSTELLO

Grande soddisfazione per l'associazione Don Bosco 2000
che alla seconda giornata del campionato nella categoria Senior della "Sant'Antonio Cup 2014-2015" ha visto la vittoria della squadra I RAGAZZI DELL'OSTELLO, formata dai migranti ospitati presso il centro di accoglienza Ostello del Borgo. Una partita emozionante che segna un grande momento di integrazione di un gruppo di ragazzi del Gambia, da pochi mesi arrivati a Piazza Armerina, che grazie ai finanziamenti del progetto SPRAR hanno la possibilità di svolgere una sana attività sportiva e partecipare ad un torneo di calcio a 5 che è ormai una tradizione a Piazza Armerina.

Il Grottacalda Basket di Piazza Armerina e il suo allenatore Maurizio Ba...

Ora solare 2014 in Italia





L'ora solare torna in Italia nella notte tra sabato 25 Ottobre e Domenica 26 Ottobre: le lancette si sposteranno di 1 ora indietrodalle 3.00 alle 2.00 di notte
Avremo l'opportunità, quindi, di dormire un'ora in più. La sera farà buio prima, ma al mattino avremo più luce.

Tutta l'Unione Europea segue l'ora solare che entra in vigore l'ultima domenica di Ottobre e termina l'ultima domenica di Marzo. L'ora solare scatta contemporaneamente in tutta Europa.

venerdì 24 ottobre 2014

APRE PALAZZO TRIGONA


Ieri pomeriggio in aula consiliare l'Architetto Rosa Oliva, direttore del Parco archeologico Villa Romana del Casale, rispondendo all'invito ad esprimersi in merito all'interrogazione della consigliera Saffila sulla testa di dama flavia e sulle condizioni del Triclinium ha dato un importante annuncio, atteso da tempo da tutta la città.  "La mostra che stiamo portando avanti e che contiamo di inaugurare ai primi di dicembre a Palazzo

La la casa per donne vittime di violenza di Donne Insieme


Ieri pomeriggio alla Sala delle Luci il Sindaco Filippo Miroddi e le consigliere Rosa Betto, Alessia Di Giorgio, Ivana Terranova e Federica Castrogiovannihanno ricevuto la gradita visita di Maria Grasso, presidente di Donne Insieme "Sandra Crescimanno". Un incontro importante perchè Maria Grasso ha ufficializzato l'apertura imminente di una casa di accoglienza per donne vittime della violenza di genere. Il 15 settembre infatti è stato firmato a Roma un permesso speciale con cui viene ceduta la casa cantoniera dell'ingresso sud di Piazza Armerina in comodato d'uso decennale proprio all'associazione piazzese,

giovedì 23 ottobre 2014

COMUNICATO STAMPA. LIBERI CONSORZI: INCONTRO CON IL PRESIDENTE DELL’ARS GIOVANNI ARDIZZONE


“Prendo atto delle legittime richieste dei rappresentanti dei comuni presenti”, queste le parole del Presidente dell’ARS On. Giovanni Ardizzone a seguito delle richieste di “garanzie” avanzate da parte dei comuni che, nel pieno rispetto della L.R. 8/14, hanno fatto le delibere di adesione ad altro consorzio e hanno celebrato o stanno per celebrare i referendum confermativi.

Presenti all’incontro, svoltosi ieri pomeriggio a Palazzo dei Normanni, l’On. Giuseppe Federico, promotore dell’incontro su richiesta del CSAG, Il Sindaco di Piazza Armerina, Filippo Miroddi, Il Sindaco di Capizzi, Giacomo Purrazzo, il Consigliere di Piazza Armerina Salvatore Alfarini, i componenti del CSAG Filippo Franzone, Giulio Cordaro, Carmelo Tandurella, Danilo Cacioppo, Enzo Mondello, i componenti del Comitato Pro Referendum Piazza Armerina Salvatore Murella, Patrizio Roccaforte.

mercoledì 22 ottobre 2014

Una giornata con la DEA. Aidone 25-26 settembre




Mauro Mirci e i suoi libri

Studio e relax all'estero per gli alunni dell'IIS "E. Majorana" di Piazza Armerina


Grazie a due profetti straordinari PON C1 2007/2013, studiare l’inglese e il francese sarà davvero un piacere.

Sono partiti martedi 21 ottobre, con due voli di linea Alitalia diretti a Parigi e Londra, 30 studenti dell'ITI e dell'ITAS che per tre settimane seguiranno un percorso di studio all'estero finanziato dal Fondo Sociale Europeo - PON C1 2014.
I due percorsi  - "We can work it out" e "La France et nous" - sono stati finanziati ad Aprile 2014 e l'arrivo del nuovo Dirigente Scolastico Prof.ssa Lidia Di Gangi, reggente all'IIS "E. Majorana" di Piazza Armerina dal 4 settembre scorso, ha impresso alla realizzazione dei due progetti una decisiva e positiva svolta.

Chi sono

Qualcuno, di cui non ho molta stima, mi chiama "Architetto di Dio". La cosa, però, mi piace. Dicono che sono un architetto eclettico ed un pò anomalo. Il mio lavoro è a metà tra i restauri ed il turismo. Sono cooperatore salesiano e amo Don Bosco. Sono sposato con Cinzia che amo. Abbiamo tre figli, Gabriele Samuele e Gaia. Se vuoi scrivermi ecco la mail architettodidio@gmail.com


___________


"Il senso di inquietudine mi insegue sempre e quando mi pare di aver colto una certezza ricado nell'assoluto smarrimento. Mi chiedo: sono al posto giusto, al momento giusto? Boh! che casino è la VITA e quanto doloroso è questo cammino di scoperta dell'Assoluto che c'è in noi!"

TUTTI GLI ARTICOLI