martedì 30 settembre 2014

Il programma del Festival Sabir di Lampedusa

Il programma del Festival Sabir di Lampedusa

Se non ora quando!

Salvatore Murella

Portavoce del disciolto comitato pro referendum comunica che ;

SE NON ORA QUANDO !!!

Il sig. Bernava segretario regionale della CISL Sicilia chiede l’abrogazione della legge regionale dei liberi consorzi ( questo signore fa il sindacalista ) pertanto non capisco il suo intervento.

Orlando e Bianco chiedono e/o pretendono che con una semplice leggina, di impiantare nell’ordinamento siciliano la riforma Del Rio.

domenica 28 settembre 2014

Maria SS.ma della Catena



Oggi 28 Settembre  presso la Collegiata del SS. Crocifisso, si concludono i quattro giorni
dedicati alla Festa in onore di Maria SS. della Catena con la benedizione delle puerpere e
delle partorienti .

venerdì 26 settembre 2014

GEAR SPORT - LA MADONNINA BELPASSO ore 15.00 Campetto Sant'Antonio

Ci siamo!!!! I ragazzi di mister Davide La Morella inaugurano la nuova stagione casalinga.... La neo promossa Gear Sport Campetto Sant'Antonio affronta una veterana della categoria in un match che prevede emozioni....
Vi aspettiamo fischio d'inizio alle 15.00 non mancate abbiamo bisogno anche di voi!!!

!!!

DAS. Nasce la cooperativa Agape

di Loredana La Malfa
Il Ponte sul Di-stretto, progetto ambizioso che si avvia al termine, ha avuto un obiettivo altrettanto ambizioso, quello di favorire un processo di sviluppo locale sostenibile nel distretto costituito dal territorio di  Aidone, Barrafranca, Piazza Armerina e Pietraperzia, quattro piccole città in provincia di Enna, nel cuore della Sicilia.
Il progetto si è avviato  concretamente con la costituzione di un Consorzio - il Distretto di Azione Solidale (DAS) – con lo scopo di  mettere in rete le diverse realtà socio- economiche del territorio.
Il soggetto coordinatore,  l'Associazione Don Bosco 2000, il partner Confcooperative di Caltanissetta, hanno collaborato strettamente per un obiettivo comune: incentivare l'imprenditorialità attraverso la cooperazione. Così sono nati i L.I.S., laboratori di impresa solidale,  propedeutici all'avvio delle nuove imprese.

Enzo Grassia riceve il premio "Livatino".

Caro Agostino, abbiamo un cittadino Piazzese che per essersi distinto nella società per la sua elevata professionalità di medico è stato onorato con la consegna dell'ambìto premio " Livatino", premio che ricorda il sacrificio del giudice Livatino, ucciso dalla mafia venticinque anni fa.
Auguri al Dott. Grassia , con a.......
tua moglie

Inviato da iPhone di Agostino Sella

Alessandra Ferraro, "Non guardate la vita dal balcone..."

Oggi alle ore 18: 00 al Museo Diocesano presentazione del libro su Papa Francesco "Non guardate la Vita dal Balcone"



 Interverranno il Vescovo Mons. Rosario  Gisana  e l' autrice Alessandra Ferraro Vice Capo Redattore della sede RAI di Aosta.

Anche Butera vuole andare con Catania

Il consiglio comunale ha votato all’unanimità la delibera di adesione. 
In aula erano presenti 12 consiglieri su 15. Adesso Butera ha 60 giorni di tempo per indire il referendum. i buteresi dovranno recarsi al voto entro il 23 novembre prossimo. 

giovedì 25 settembre 2014

Si apre una filiale di Banca Sella a Piazza Armerina

Questione rifiuti. I sindacati bloccano e Miroddi manda tutto il carteggio in procura.

Con carattere di urgenza il sindaco Filippo Miroddi oggi ha inviato una segnalazione in merito alla “questione rifiuti” alla Prefettura di Enna e alla Procura della Repubblica. Si citano le parti salienti: 
“Come senz’altro è noto alle SS.LL. il comune di Piazza Armerina ha aderito alla SRR4 ATO “Caltanissetta provincia sud” , adesione approvata dal Consiglio Comunale --- e nel marzo di quest’anno ha indetto una gara di affidamento cui affidataria è risultata la TEK.R.A SRL. Quest’ultima già da alcuni mesi ha rilevato i cantieri negli altri comuni soci della SRR4, mentre per quanto riguarda Piazza Armerina il cantiere ha continuato ad essere gestito nell’ambito della gestione commissariale di Ennaeuno spa per motivi legati alla difficoltà del passaggio del personale di cantiere, che solo a metà luglio è stato inserito, dalla stessa Ennaeuno spa, in un elenco trasmesso alla SRR4 ATO “Caltanissetta Provincia Sud”

Comitato Pro Referendum - Murella. "le forze politiche hanno la responsabilità di progettare la nuova Piazza"

di Salvatore Murella

Sono felice come un bambino per aver dato, con il mio contributo, una speranza di futuro ai giovani Piazzesi i quali a loro volta devono organizzarsi per mandarci a casa perché vecchi o vecchietti e lavorare con forza per il loro futuro .
Dopo il referendum le forze politiche hanno la responsabilità di progettare la nuova Piazza insieme ai comuni vicinori e vedrete che le cose cambieranno in quanto i nostri giovani amministratori hanno preso coraggio ( il nò ad Enna dei giovani del PD e dei suoi consiglieri, le tre consiglieri donne che hanno detto nò al commissario on. Venturino ) ma suprattutto il sì del popolo Piazzese fanno ben sperare per il futuro .
E cosa dire dei giovani del comitato pro referendum che hanno dato tutto pur di far vincere il sì confermando il voto del consiglio comunale ?

Gli alunni del liceo "Cascino" di Piazza Armerina conquistano Londra.


Si è conclusa con grande successo l'esperienza londinese di 30 alunni del Liceo  classico e scientifico "Gen. Cascino" di Piazza Armerina, impegnati dal 25 agosto al 22 settembre 2014 nella capitale britannica per uno stage di lingua inglese. Il Dirigente Scolastico prof.ssa Lidia Di Gangi, artefice di questa straordinaria iniziativa realizzata grazie al PON  azione C1, ha fortemente voluto che agli alunni più meritevoli del suo liceo vivessero da assoluti protagonisti questa full immersion nel mondo anglosassone. Il college che ha ospitato la scolaresca, la prestigiosa Bankside House LSE, alle spalle della Tate Modern, ha offerto una sede privilegiata di soggiorno,

mercoledì 24 settembre 2014

Ciccio Galati: riportiamo il biglietto della Villa a € 10,00

 
Lo scrivente dott. Francesco Galati, nella qualità di presidente dell'Associazione Turistico Culturale "MIRA 1163", corrente in Piazza Armerina, alla luce delle continue disdette, da parte di gruppi turistici e autonomi visitatori con famigliari al seguito, dovute alla obbligatorietà del biglietto d’ingresso alla Villa Romana del Casale ritenuto esoso, “€ 14,00”, mi corre l’obbligo segnalare alle LL.SS. che tale situazione ha ingenerato la quasi totale assenza della presenza nel Centro storico della Città di turisti e visitatori.............................................

martedì 23 settembre 2014

Riunione del comitato per il Bosco Bellia

Mercoledì 24 settembre alle ore 18.00 riunione del comitato "riprendiamo il bosco Bellia" presso la sede del DAS in via Garibaldi 75. Il presidente del contato. Salvo Sinagra

Inviato da iPhone di Agostino Sella

domenica 21 settembre 2014

Ecco i disgustati del referendum

4481 SI e 367 NO

Inviato da iPhone di Agostino Sella

Referendum. Si va con Catania.

Stravincono i SI ma affluenza sotto il 30%

Inviato da iPhone di Agostino Sella

Come si vota per il Referendum


Le operazioni di voto inizieranno e si concluderanno il 21 Settembre 2014.
Si svolgeranno come in una normale tornata elettorale.
Per votare bisognerà recarsi nella propria sezione elettorale con documento di identità e tessera elettorale.
Il presidente della sezione consegnerà la scheda per il voto.
Si dovrà segnare nella cabina elettorale con una X il SI per aderire al libero Consorzio di Catania oppure il NO per rimanere nella (ex) Provincia di Enna.

Poi bisognerà immettere la scheda nell'apposita urna (la solita scatola di cartone).
Lo scrutinio delle schede sarà fatto la sera stessa del 21 Settembre.

sabato 20 settembre 2014

Filippo Miroddi svuota il PSI. Dopo la nomina di Venturino tutti abbandonano il partito e ritornano nella lista Miroddi Sindaco.

Operazione karakiri del PSI di Enna, tipica della sinistra tafazzista, quella che gode facendosi del male.
Fino a qualche settimana fa tutto andava bene nel partito.
Poi la vicenda dell'adesione al libero consorzio di Catania e la voglia smaniosa - da parte di qualcuno - di cadere nell'abbraccio mortale del PD ennese di Mirello Crisafulli.
Ma Filippo Miroddi non ci sta e tiene duro. 
Non ha nessuna voglia né di abbracciarsi con Mirello e neanche di restare con Enna.
Allora parte di braccio di ferro con la sparuta segreteria provinciale e con il fratello Totuccio.
Ma Filippo che tiene la schiena dritta non piace a qualcuno.
Ed ecco d'improvviso il commissariamento.
Il segretario provinciale riceve ordini dall'alto nomina Antonio Venturino commissario della sezione di Piazza Armerina. Viene fatto fuori il giovane ed incolpevole Andrea Lombardo che pure aveva operato in trasparenza ed innovazione.

PIETRAPERZIA: i Carabinieri salvano un giovane piazzese.

Legione Carabinieri Sicilia
Compagnia di Piazza Armerina
COMUNICATO STAMPA
I Carabinieri della Stazione di Pietraperzia,comandata dal Maresciallo Capo CASTROVILLI Giuseppe e dipendenti dalla Compagnia Carabinieri di Piazza Armerina, continuano la loro costante attività di controllo del difficile territorio, dove l'Arma è l'unico presidio della Forze dell'Ordine.

Vota SI: Piazza, per iniziare il cammino lontano da Enna “padrona e ladrona”

“Ma possiamo ancora alzarci ora ed essere di nuovo la Città che nel 1298 ospitò il Parlamento Siciliano, decretando alcune leggi, tra cui la continuazione della guerra del Vespro contro gli Angioini, e dall’amor patrio, nel 1299, i Piazzesi carichi di coraggio e libertà sconfissero cacciando fuori dalle mura della città, con disonorevole ritirata, l’esercito angioino di Roberto d’Angio, futuro re di Napoli, rimandandolo a casa a ripensare ai suoi errori.

venerdì 19 settembre 2014

Finale del torneo di badminton presso l'Ostello del Borgo

I quattro finalisti
Piazza Armerina. Si è svolta oggi pomeriggio venerdì 19 settembre presso la palestra dell’Ostello del Borgo la finale del primo torneo di badminton tra immigrati ospitati nel centro di accoglienza gestito dall’associazione Don Bosco 2000 per conto del progetto SPRAR del Comune di Piazza Armerina. Il torneo ha visto trionfare la squadra composta da due immigrati pakistani, Faisal e Waqas (a destra nella foto), che hanno superato le altre squadre composte da immigrati pakistani, afgani e nigeriani. Visto il successo dell’iniziativa tra i migranti, i responsabili delle attività sportive dell’associazione stanno già organizzando un torneo più ampio, che mira a coinvolgere anche sportivi di Piazza Armerina che vogliono cimentarsi in uno sport divertente, con l’obiettivo di continuare gli sforzi di integrazione tra la comunità di Piazza Armerina e i migranti. 

5 Stelle Europa

l TTIP (Transatlatic Trade and Investment Parnership) è un RISERVATISSIMO accordo commerciale, attualmente in fase di negoziazione, tra Europa e Stati Uniti.
É un trattato per rimuovere quelli che le grandi multinazionali ora vedono come ostacoli: i diritti dei lavoratori e i regolamenti che difendono l'ambiente, la salute e la privacy.

Diventa arbitro di una grande passione.

L'associazione Italiana Arbitri - sezione di Enna organizza un corso arbitri di calcio a 11 e calcio a 5 al quale possono partecipare, gratuitamente, tutti i giovani sia maschi che femmine dai 15 ai 35 anni.
Cosa Offriamo:
- tessera federale che ti permette l'ingresso gratuito presso tutti gli stadi italiani;
-divisa ufficiale FIGC;
-rimborso spese per ogni gara arbitrata.
Inoltre l'attività arbitrale concorre alla determinazione del credito formativo scolastico ai fini del punteggio finale degli esami di stato.

Cosa aspetti?!
Inizia subito questa avventura ...
Nessun traguardo ti è precluso!

TUTTI GLI ARTICOLI