giovedì 24 aprile 2014

Il Sindaco di Piazza Armerina lamenta le inadempienze di Enna Euno

La ditta TEKRA, vincitrice della gara espletata dall'SRR4 di Gela per la gestione della raccolta dei rifiuti nella città dei mosaici, ha assunto tutti i 48 dipendenti provenienti dall'ATO Enna Euno.Secondo alcune sigle sindacali questo passaggio sarebbe avvenuto in violazione alla legge regionale 9/2010 e successivo accordo quadro del 6/8/2013 con la Regione Sicilia.La risposta del sindaco di Piazza Armerina, Filippo Miroddi.


Eccezionale ritrovamento del pregiato tartufo bianco di Alba a Piazza Armerina

Gianluca Messina dell'Associazione Micologica Bresadola gruppo "Monti Erei" ha ritrovato, insieme alla sua cagnetta, il Magnatum Pico, meglio conosciuto Bianco di Alba, un tartufo molto raro e pregiato.La soddisfazione del prof.Lillo Cancarè che sottolinea la straordinaria importanza del territorio boschivo piazzese dal punto di vista micologico.


mercoledì 23 aprile 2014

Il duro attacco M5s contro il Bluff 80€Renzi


 REGIONALE SICILIANA
GRUPPO MOVIMENTO CINQUE STELLE
Il duro attacco M5s contro il Bluff 80€Renzi: "A rischio ogni equilibrio finanziario della nostra Regione, la vittima designata la Sanità pubblica"
Palermo, 23 aprile 2014 - "Gli 80 euro in più in busta paga per chi guadagna sotto i mille e 500 euro del governo Renzi sono prima di tutto un bluff, ovviamente un bidone bello e buono e nondimeno un disastro per la Regione siciliana. Il provvedimento, infatti, che nulla o quasi modifica nelle tasche dei beneficiari, rischia di far saltare del tutto l'equilibrio finanziario della nostra regione, peraltro già precario". Lo dice il Movimento cinque stelle all'Ars, "esasperato da una politica italiana che ha perso del tutto la rotta".

Il comunicato stampa del meetup "Grilli armerini" sulla vicenda delle espulsioni

Il MeetUp (MU) M5S “Grilli Armerini” di Piazza Armerina si è già espresso in merito alla vicenda degli espulsi dal MU con comunicato ufficiale pubblicato in data 15 aprile 2014.
In base al regolamento interno, redatto e approvato all’unanimità e pubblicato in data 14 settembre 2013, tutte le candidature espresse dal MU prevedono un passaggio assembleare che, oltre a valutare la competenza e la posizione dei singoli candidati in merito ai loro programmi, risulta indispensabile per conoscere dal vivo i candidati locali, evitando così candidature di iscritti disimpegnati da mesi (nella migliore delle ipotesi) o mai visti prima (nella peggiore).

Italia Nostra. Visita a Siculana e Scala dei Turchi

ITALIA NOSTRA
ASSOCIAZIONE NAZIONALE PER LA TUTELA DEL PATRIMONIO ARTISTICO,STORICO E CULTURALE
SEZIONE DI PIAZZA ARMERINA C/DA SOLAZZO / ALD. C/O ANZALDI

SHAMPOO ALLA FARINA DI CECI

Lo shampoo alla farina di ceci che sfrutta il potere “pulente” di questo tipo di farina, facilmente reperibile in commercio perché usata per preparare le panelle siciliane o la farinata ligure.Il principio è simile a quello dell’olio sui tessuti che può essere velocemente smacchiato con il talco. La farina di ceci ha, infatti, un ottimo potere assorbente per cui ingloba il grasso dei capelli ed una volta risciacquati, li rende puliti. Possiamo utilizzare anche gli oli essenziali come ad esempio la lavanda e il lino che sono ottimi per tutti i capelli trattati e fragili. Invece per le chiome delicate dei bambini gli estratti alla calendula. Per quelle grasse il limone, il cedro o la salvia, che hanno un’azione astringente. Per la forfora un elemento economico ed efficace da poter aggiungere è una spezia, la curcuma. ..clicca qui...

Una nuova strategia per i liberi consorzi.

Una delegazione del Comitato per lo Sviluppo dell'Area Gelese, già comitato per il libero consorzio di Gela, guidata dal dott.Filippo Franzone ha proposto al Sindaco di Piazza Armerina una nuova strategia per superare le problematiche dovute alla legge regionale che non prevede (se non in linea teorica e difficilmente praticabile) la creazione di nuovi liberi consorzi.

25 Aprile, Festa della Liberazione



Venerdì 25 Aprile Festa della Liberazione, l’Amministrazione Comunale ha predisposto una serie di iniziative che oltre a ricordare la fine della seconda Guerra Mondiale e la Liberazione dal nazifascismo, ricorderà alcune figure rilevanti della storia di Piazza Armerina.

Di seguito il  PROGRAMMA




Ore 10:30​ Corteo da piazza Garibaldi all'ex piano Duilio
Ore 10:45​ Scopertura della lapide di intitolazione dell'ex piano Duilio al concittadino Generale Ispettore – Storico, Litterio Villari.
(Benedizione della Lapide - Intervento del Sindaco e Autorità)

Ore 11:10​ Inaugurazione del Pennone posto al lato del Monumento del Generale Antonio Cascino, sul quale verrà issato il Tricolore, in memoria di tutti i Soldati che con il loro sacrificio hanno combattuto per la Patria e per l'Unità d'Italia;






Ore 11:20​ Corteo da piazza Generale Cascino a via Salvatore Principato, per deporre una Corona di alloro, in memoria. 
Salvatore Principato fu ucciso a Milano in Piazzale Loreto il 10 agosto 1944, maestro elementare, socialista, figura di primo piano dell'antifascismo milanese durante la dittatura.

martedì 22 aprile 2014

Eletto Maurizio Barravecchia a delegato regionale della LAPET- ASSOCIAZIONE NAZIONALE TRIBUTARISTI LAPET.

Nell'Assemblea svoltasi a Palermo gli associati decidono che deve essere un Ennese a guidare l'Associazione per i prossimi quattro anni.
Maurizio Barravecchia, tributarista a Piazza Armerina.
Sara' compito del delegato coordinare i vari presidenti provinciali, stipulare convenzioni con l'Agenzia delle Entrate, la Camera di Commercio, INPS, INAIL, coordinare il gruppo di lavoro , continuare in sede Regionale a proporre iniziative a favore della categoria dei Tributaristi, divulgare nelle scuole superiori l'associazione e proporre eventuali corsi all'Universita e nelle scuole superiori.

25 aprile. Ecco il programma

CITTA'  DI  PIAZZA ARMERINA

25 APRILE 2014

FESTA DELLA LIBERAZIONE

PROGRAMMA

Ore 10:30Corteo da piazza Garibaldi all'ex piano Duilio

 

Ore 10:45Scopertura della lapide di intitolazione dell'ex piano Duilio al concittadino

Generale Ispettore – Storico, Litterio Villari

(Benedizione della Lapide - Intervento del Sindaco e Autorità)

 

Ore 11:10Inaugurazione del Pennone al Monumento del Generale Antonio Cascino, in memoria di tutti i Soldati che con il loro sacrificio hanno combattuto per la Patriae per l'unità d'Italia;

 

Ore 11:20Corteo da piazza Generale Cascino a via Salvatore Principato, per deposizione Corona di alloro.

 


Inviato da iPhone di Agostino Sella

Fwd: Comunicato Stampa Concerto Primo Maggio Ennese


In allegato si trasmette comunicato relativo al Concerto del Primo Maggio Ennese.

lunedì 21 aprile 2014

UN condemns ethnic killings in South Sudan - Africa - Al Jazeera English

UN condemns ethnic killings in South Sudan - Africa - Al Jazeera English

LA VITA È BELLA ANCHE QUANDO È BASTARDA ?

di Tonino Solarino
È  il titolo di una conferenza che mi hanno chiesto di tenere i ragazzi di una scuola professionale. Quando ho ricevuto la mail mi ha colpito, nella richiesta, la forza del linguaggio e la capacità di cogliere, in uno slogan, il cuore dell’esistenza. In modo diretto e senza giri di parole i giovani hanno ricordato a tutti noi  due verità ! 
La prima verità è che la  vita è  bella !!  Per fortuna qualche volta lo abbiamo sperimentato. E’ accaduto di aver sentito il nostro corpo e la nostra anima cantare: tenendo in braccio un figlio, ascoltando la  benedizione dei nostri genitori, innamorandoci, incontrando il corpo e l’anima della persona che amiamo, sperimentando l’esperienza di sentirci in armonia con il  mondo o con Dio!

Sud Sudan, oltre 200 civili uccisi nella conquista di Bentiu

GIUBA - Oltre 200 civili sono stati massacrati nella conquista di Bentiu da parte dei ribelli sud-sudanesi. La denuncia arriva dall'Onu, secondo cui nel corso delle violenze avvenute in una moschea sono rimaste ferite più di 400 persone attaccate per ragioni etniche. Da metà dicembre i ribelli guidati dall'ex vicepresidente Riek Mashar combattono contro l'esercito fedele al presidente Salva Kiir. Bentiu è un'importante città strategica e capoluogo dello stato settentrionale di Unity, l'area dove si trovano i più grandi e importanti giacimenti petroliferi del Paese.  Decine di persone, riferiscono ancora fonti delle Nazioni Unite a Giuba, sono poi state uccise in chiese, ospedali e in un compound del Programma alimentare mondiale (Pam). "I ribelli hanno preso d'assalto diversi luoghi dove avevano trovato rifugio centinaia di civili tra sud sudanesi e stranieri e hanno ucciso centinaia di civili dopo averne accertato l'etnia o la nazionalità", si legge in un comunicato Onu. I ribelli inoltre hanno dichiarato alla radio locale che alcuni gruppi etnici non dovrebbero stare a Bentiu, e hanno chiesto agli uomini di violentare le donne di altre comunità, aggiunge la nota. Bentiu era stata conquistata due giorni prima di un attacco ad un compound dell'Onu e cui furono uccise 58 persone.


INVIATO DA REPUBBLICA MOBILE
Visita m.repubblica.it dal tuo telefonino o se hai un iPhone scarica gratis da iTunes l'applicazione di Repubblica Mobile.


Inviato da iPhone di Agostino Sella

Scippa un’anziana signora ultrasettantenne, facendola finire all’ospedale e rubandole la borsa con i contanti: arrestato un minore per rapina.

Legione Carabinieri Sicilia
Compagnia di Piazza Armerina
COMUNICATO STAMPA

VALGUARNERA CAROPEPE:

domenica 20 aprile 2014

La processione del Venerdì Santo...

Se ogni anno puntualmente si rivive nella nostra Città la mistica processione del venerdi Santo lo dobbiamo esclusivamente ai tanti uomini e giovani, alle tante donne e ragazze che con grande passione, sacrificio, amore e fede scelgono di essere (con grande fatica) protagonisti, attori (anch'io quando ero giovane sono stato portatore del Crocifisso per due volte e credetemi che è dura!).

sabato 19 aprile 2014

Da sapere. Che differenza c¹è tra profughi e rifugiati?

Che differenza c’è tra essere un rifugiato, un richiedente asilo o un immigrato irregolare?

Michael Braun. Emergenza permanente

Alloggi indecenti, nessun aiuto da parte dello stato: ad accogliere i rifugiati in Italia ci sono solo le iniziative locali.

Fuori da 5 stelle? A qualcuno piacerebbe, ma sono stronzate al cubo.


Ragazzi, volevo rimanere per un po’ di tempo fuori dalla bagarre politica, ma nonostante io cerchi di stare zitto, con la voglia di mantenere il basso profilo, un giorno uno ed un giorno un altro, - come dicono a Catania - mi devono “scungicare”.
Si dice in giro che Agostino Sella e Maria Carmela De Luca siano stati mandati fuori da 5 stelle. 
Stronzate!!!
Io sono e continuo ad essere 5 stelle doc, iscritto al Blog di Beppe, stracertificato, al punto che Beppe Grillo mi ha invitato a partecipare alle selezioni per le europee, come ha fatto per tutti quelli iscritti al blog prima di una certa data.
Anzi qualcuno addirittura farnetica e dice che io mi sono volutamente fatto mettere fuori dal meet up “grilli armerini” perché voglio uscire da 5 stelle.
Stronzate al cubo.

AGLI ARRESTI DOMICILIARI L’AUTORE DI DUE TENTATE RAPINE A PIAZZA ARMERINA.

POLIZIA DI STATO
Nel tardo pomeriggio di ieri, agenti del Commissariato di P.S. di Piazza Armerina, diretti dal Commissario Capo dott. Fabio Aurilio, hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di G.E., piazzese di 19 anni, ritenuto l’autore di due rapine una consumata e l’altra tentata, nelle mattine del 17 e del 21 settembre, nel centro storico di Piazza Armerina, ai danni di due donne.

DISTRUGGE OPERE DI CANTIERE A COLPI DI MAZZA. DENUNCIATO PIAZZESE DI 49 ANNI.

POLIZIA DI STATO
Agenti del Commissariato di P.S. di Piazza Armerina, diretti dal Commissario Capo dott. Fabio Aurilio, hanno denunciato in stato di libertà C.S., di anni 49, residente a Piazza Armerina.
Nel corso della mattina del 14 aprile, l’uomo, uscendo di casa per andare a lavorare, ha avuto un diverbio con gli operai di una ditta di costruzioni impegnata in alcuni lavori edili nella stessa strada, scaturita da opposte vedute sulla realizzazione di una scala in legno provvisoria.

Una donna con una Golf Nera va in giro a rubare piante.

Occhio vivo.
Ieri è successo in via Garibaldi ed un mio amico mi ha mandato i riscontri.
C'è una donna con una Golf Nera che ruba le piante in giro per la città

venerdì 18 aprile 2014

Gli autori di "Happy" Piazza Armerina raccontano il dietro le quinte.

Giuseppe Di Vita e Gianluca Murella, autori del remake della celebre canzone "HAPPY" di Pharrel Williams girato a Piazza Armerina, raccontano com'è nata e come si è sviluppata l'idea di realizzare un video che, a meno di una settimana dalla pubblicazione, conta circa 27000 visite. Sono presenti alcune scene inedite non utilizzate nel video originale.


Facchini in azione al bosco Bellia

Calendario Tyracia – A.GE.DI 2014 “Emozioni e Solidarietà”

COMUNICATO STAMPA
Anche per l’anno 2014 si è rinnovata l’iniziativa “Emozioni e Solidarietà” che vede due associazioni dalle apparenti diverse finalità quali l'Associazione Tyracia - Auto e Moto D'Epoca di Piazza Armerina e l'A.GE.DI., (Associazione Genitori Bambini Disabili) prodigarsi insieme per raccogliere fondi destinati a progetti a favore di bambini disabili. L’iniziativa ha avuto come obiettivo la realizzazione di un calendario che è stato distribuito ai cittadini a fronte di una libera offerta. In merito alla sesta edizione dell’iniziativa le due associazioni comunicano i dati finali:
calendari venduti: totale N. : 330
somme raccolte: totale € 1.874,30

SpaccaMax: the trouble maker !!!: GHIGLIOTTINE DI QUA....GHIGLIOTTINE DI LA': NEW M5...

SpaccaMax: the trouble maker !!!: GHIGLIOTTINE DI QUA....GHIGLIOTTINE DI LA': NEW M5...: UN MANIPOLO SPARUTO DI BOY SCOUT DELL'ATTIVISMO PIAZZESE, SBAGLIA MIRA, E SI SCAGLIA CONTRO I DIRITTI DELLA PERSONA. In questi giorni,...

SpaccaMax: the trouble maker !!!: INTERVISTA SEMI SERISSIMA, AD AGOSTINO SELLA. ESPU...

SpaccaMax: the trouble maker !!!: INTERVISTA SEMI SERISSIMA, AD AGOSTINO SELLA. ESPU...: AGOSTINO SELLA: DICIAMO LE COSE COME STANNO. DIAMO LAVORO, CREIAMO ECONOMIA. PER QUALCUNO DEL M5S LOCALE SIAMO PESANTI. AGOSTINO ESPULS...

giovedì 17 aprile 2014

Piazzese morto schiacciato dal suo trattore. Aveva 40 anni.

Foto di repertorio
Tragica morte per un piazzese di 40 anni che oggi pomeriggio è finito sotto il suo trattore in contrada Sambuco.
Non ancora chiara la dinamica dell'incidente ma pare che il trattore, che operava in una zona scoscesa  per il taglio di un albero, si sia ribaltato travolgendo il malcapitato.
Nell'area di contrada Sanbuto subito è intervenuto un elicottero del 118 ma non c'è stato nulla da fare.
Insomma una triste vicenda che ha portato via la vita ad un 40enne della città dei mosaici.

Installato presso gli uffici comunali il citofono pro-disabili

In compagnia di alcuni disabili abbiamo collaudato il citofono a norma installato presso gli uffici comunali di via gen.Muscarà. Soddisfatto Lorenzo Naso, presidente AIAS, che rilancia:"attenzioniamo stalli e barriere architettoniche".


Intervento integrale dell'interrogazione del PD in Consiglio Comunale sul progetto SPRAR e successive risposte.

Di seguito la versione integrale dell'interrogazione del PD, per voce del consigliere Teresa Neglia e successiva risposta del sindaco Filippo Miroddi in Consiglio Comunale.


TUTTI GLI ARTICOLI